Warning: include(/web/htdocs/www.uni-life.it/home/wp-includes/js/imgareaselect/dirs.php): failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.uni-life.it/home/index.php on line 90

Warning: include(/web/htdocs/www.uni-life.it/home/wp-includes/js/imgareaselect/dirs.php): failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.uni-life.it/home/index.php on line 90

Warning: include(): Failed opening '/web/htdocs/www.uni-life.it/home/wp-includes/js/imgareaselect/dirs.php' for inclusion (include_path='.:/php5.6/lib/php/') in /web/htdocs/www.uni-life.it/home/index.php on line 90

Warning: include(/web/htdocs/www.uni-life.it/home/wp-includes/rest-api/utf.php): failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.uni-life.it/home/wp-config.php on line 84

Warning: include(/web/htdocs/www.uni-life.it/home/wp-includes/rest-api/utf.php): failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.uni-life.it/home/wp-config.php on line 84

Warning: include(): Failed opening '/web/htdocs/www.uni-life.it/home/wp-includes/rest-api/utf.php' for inclusion (include_path='.:/php5.6/lib/php/') in /web/htdocs/www.uni-life.it/home/wp-config.php on line 84
Notti prima degli esami… sì, ma di studio! – Sh@re

Notti prima degli esami… sì, ma di studio!

L’Università Sapienza di Roma inaugura il progetto “Biblioteche h24” per venire incontro alle esigenze di tutti gli studenti dell’ateneo. A disposizione 142 postazioni di lettura

Il 27 Aprile l’Università La Sapienza di Roma ha inaugurato l’apertura notturna delle biblioteche che estendono l’orario dalle 21:00 alle 8:00 per venire incontro alle esigenze dei pendolari che arrivano all’alba, dei fuorisede che nelle loro case in affitto non sempre trovano gli ambienti giusti per la concentrazione, soprattutto d’estate quando il caldo rende lo studio impossibile, e degli stranieri che hanno abitudini diverse di studio, magari provenienti da quei Paesi in cui l’apertura delle biblioteche notturne è comune e hanno orari di studio diversi.
Il progetto è stato chiamato “Biblioteche h24” e rende La Sapienza il primo ateneo romano, e uno dei primi italiani, a mettere a disposizione degli studenti delle sale di lettura sempre aperte. Il progetto interessa le aule studio ristrutturate per l’occasione di Scienze della Terra e Diritto Privato con un totale di 142 posti e 6 postazioni per la consultazione dei cataloghi. Gli studenti hanno visto la realizzazione del progetto come risposta alle loro richieste, tentate anche attraverso occupazioni e proteste.
La domanda che nasce spontanea è: chi sorveglierà di notte le sale? In realtà non ci sarà nessuno fisicamente presente, ma un sistema di telecamere di sorveglianza appositamente collocate per il progetto e collegate al sistema di sicurezza e vigilanza notturna dell’Ateneo; inoltre potranno entrare solo coloro che hanno fatto richiesta di un badge utile per superare i varchi di accesso. Fino ad ora sono stati richiesti ben 2000 badge, ma se questa iniziativa dovesse trovare un riscontro positivo, il Rettore e il Direttore Generale dell’Ateneo provvederanno ad ampliare i posti e le sale. La speranza di noi studenti reggiani è che questa iniziativa possa essere di esempio per altri Atenei d’Italia.

Commenti

comments

Potrebbero interessarti anche...